Ernico Bottelli chitarra di Liuteria anno 2010 usato

10.500,00

caratteristiche:

  • tavola armonica: Abete rosso massello (Val di Fiemme anno 1994)
  • fasce e fondo: pallissandro massello (dalbergia)
  • manico: mogano
  • tastiera : ebano
  • ponticello: palissandro massello (dalbergia)
  • diapason: 650 mm
  • R. di Helmontz: fa#/sol
  • F. tavola: sol
  • meccaniche: Sloane Bronze Leaf con palette in ebano
  • custodia: rigida Hiscox
  • corde: knobloch actives 300 CX medium set

Descrizione

la chitarra che vi proponiamo è stata prodotta dal Maestro liutaio Enrico Bottelli nel 2010, realizzata con legni di qualità eccelsa tra cui palissandro massello per fasce e fondo e abete rosso massello (Val Di Fiemme anno 1994 )per il piano armonico, realizzata con incatenatura a 7 raggi tipica delle chitarre A.D.Torres, la chitarra è in buone condizioni, presenta leggeri segni di usura come da foto.

i tasti sono al 70%

Dal punto di vista sonoro lo strumento è molto generoso, si denota una variabilità timbrica immensa, ha un suono molto ricco dalla spiccata cantabilità e bassi profondi,ottima anche la dinamica,

In posizione avanzata lungo la tastiera ha un buon sustain, uno strumento a dir poco magico.

Enrico Bottelli è nato a Milano, in Italia, nel 1961. Costruisce chitarre classiche lentamente, meticolosamente, con amore dal 1988.

I suoi magnifici strumenti da concerto sono stimati in tutto il mondo da musicisti professionisti e collezionisti per le loro caratteristiche musicali eleganti, altamente reattive e la raffinata bellezza visiva. e precisione artigianale. La sua prima esperienza in liuteria avviene nel 1981 sotto la guida del Maestro liutaio Carlo Raspagni.

Da allora il background di Enrico Bottelli ha continuato a crescere e ad espandersi, diventando particolarmente ampio e diversificato. Nel 1982 ha frequentato un corso di costruzione di chitarre con corde in acciaio tenuto dal famoso liutaio Ervin Somogyi a Berkeley, in California.

Nel 1988 ha studiato l’innovativo sistema Kasha con il liutaio statunitense Richard Schneider. Successivamente, nel 1994 e 1995, ha studiato l’approccio tradizionale spagnolo alla liuteria classica con il grande maestro del XX secolo, José Luis Romanillos.

Fu grazie al suo intenso studio con Jose Romanillos che Enrico Bottelli scoprì il lavoro fondamentale degli inizi del XX secolo degli altri grandi maestri spagnoli. Le chitarre da concerto di Enrico Bottelli traggono molta ispirazione dalle iconiche chitarre di Antonio de Torres, Enrique Garcia, Manuel Ramirez, Hermann Hauser I, Jose Romanillos e David Rubio, i cui strumenti ha esaminato e studiato approfonditamente e il cui suono raffinato e l’arte visiva continuano ad affascinarlo. Oggi Enrico Bottelli realizza artigianalmente una chitarra classica insolitamente reattiva, leggera e di ispirazione tradizionale.

I suoi strumenti sono noti per la loro musicalità, un’ampia gamma di colori timbrici delicati e una miscela equilibrata di note basse profonde, medi caldi e acuti cantanti chiari, rotondi e ben definiti. Attraverso la sua meticolosa scelta di legni rari e selezionati, le sue chitarre si distinguono per la loro lavorazione senza macchia, i dettagli raffinati e l’eleganza estetica.

Il lavoro di Enrico Bottelli è stato esposto in numerose importanti mostre e convegni in Italia, Europa e negli Stati Uniti. Le sue rare e ricercate chitarre artistiche sono offerte esclusivamente dai rivenditori più selezionati in Europa, Stati Uniti e Giappone.

 

 

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ernico Bottelli chitarra di Liuteria anno 2010 usato”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non ci sono recensioni per questo articolo